Chi Siamo

Gruppo Bazzica: innovatori in tutto, secondo natura.

Abbiamo più di 40 anni di esperienza nella trasformazione dei polimeri espansi e nella progettazione e costruzione di macchine e automazioni per la trasformazione dei suddetti materiali. Con la Bazzica Engineering Srl la nostra capacità di creare automazioni si è estesa a tutti i settori industriali. Siamo convinti sostenitori della robotica intelligente che realizziamo grazie a numerose competenze multidisciplinari in grado di costruire soluzioni concrete a problemi reali. Con questo spirito è nato il sistema di disinfezione R2S (Room Sanitization Robot)
che abbiamo ideato per contribuire alla lotta contro le infezioni, soprattutto quelle contratte in ambiente ospedaliero.
Purtroppo, durante gli ultimi anni, l’uso non sempre corretto dei sistemi di disinfezione basati su agenti di tipo chimico, unitamente a terapie antibiotiche a volte eccessive, hanno provocato lo sviluppo di microrganismi patogeni resistenti, molto difficili da sconfiggere.
In base ai dati pubblicati dall’ Istituto Superiore di Sanità, in Italia sono oltre mezzo milione i pazienti che ogni anno si ricoverano per curare una cosa e si trovano a dover fronteggiare un’altra malattia presa in ospedale. Tra il 5 e l’8 per cento degli assistiti è vittima di un’infezione contratta durante la degenza e ogni anno si registrano tra 4500 e 8000 decessi ascrivibili a questa causa.
Non solo in ambito ospedaliero, ma anche in molti luoghi di lavoro, la procedura di disinfezione è una delle misure di sicurezza più importanti sotto il profilo della tutela della salute ed è parte integrante di qualsiasi attività che comporta un’esposizione, anche se solo potenziale, ad agenti biologici.
Partendo da questo quadro d’insieme, abbiamo deciso di sfruttare le nostre competenze nel campo della robotica per realizzare un dispositivo di disinfezione efficace ed in grado di svolgere il proprio compito senza utilizzare prodotti chimici, preferendo a questi composti la luce UV-C germicida.
Come noto, luce UV-C ha il potere di alterare i legami molecolari del DNA/RNA dei microrganismi rendendoli inattivi, incapaci di completare con la replica il loro ciclo vitale. Se è vero che l’esposizione alla luce UV-C è pericolosa tanto per i microrganismi, quanto per gli esseri umani… la stessa cosa non vale per il sistema robotizzato che fa muovere R2S, consentendogli, con movimenti autonomi, di portare la luce UV-C anche nei punti posti in ombra, così da ottenere un’efficace disinfezione delle superfici, senza rischiare la formazione di microrganismi patogeni resistenti.
 
 
 
 
Italiano